|  Introduzione  |  Calcoli  

 

Calcoli

Il sistema Serpente mette a disposizione:

Il calcolo del risparmio di energia primaria annuale e complessivo.

Il calcolo avverrà utilizzando un database appositamente realizzato contenente il risparmio di energia annuo conseguibile per ciascuna Unità Fisica di Riferimento (Ufr) .

Valutazioni degli impatti ambientali.

Per le valutazione ambientali verranno considerate le sole pressioni (con riferimento al modello DPSIR) attraverso un apposito database contenente l’analisi del ciclo di vita (LCA) delle tecnologie individuate. Il database per ciascuna tecnologia conterrà le pressioni ambientali (emissioni atmosferiche, rifiuti, scarichi idrici e consumi di risorse) che si generano nella fase di produzione, nella fase di utilizzo e nella fase di “dismissione” di ciascuna tecnologia, prodotto o componente. Inoltre, grazie al calcolo del risparmio energetico ottenuto (di cui al punto precedente) sarà possibile stimare i vantaggi ambientali “netti”. Infatti, selezionando uno scenario di produzione e distribuzione direttamente da SESAMO sarà possibile evidenziare gli impatti ambientali evitati. Questo permetterà di evidenziare eventuali trade-off e sinergie. Gli impatti complessivi evitati dallo scenario di risparmio risulteranno essere calcolati come:
Impatti Evitati = Iue*Er-Iimr
dove Iue sono gli impatti ambientali per KWh prodotto dallo scenario di produzione scelto, Er è l’energia elettrica risparmiata dallo scenario di intervento, Iimr sono gli impatti dovuti al ciclo di vita delle tecnologie e dei prodotti necessari ad ottenere il risparmio energetico Er. q

Valutazioni economiche.

Verrà sviluppato un database contente i costi di introduzione delle tecnologie di risparmio energetico (€/Ufr).
Analogamente a quanto descritto per la valutazione dei fattori di pressione ambientale sarà possibile valutare il costo dell’intervento, e interrogando SESAMO sui costi dello scenario di produzione scelto, evidenziare il costo “netto” sostenuto dallo scenario di risparmio energetico formulato.
I costi sono così calcolati:
Costi = Cimr -Cue*Er
dove Cue sono i costi per KWh prodotto dallo scenario di produzione scelto, Er è l’energia elettrica risparmiata dallo scenario di intervento, Cimr sono i costi sostenuti per l’introduzione delle tecnologie o dei prodotti necessari ad ottenere il risparmio energetico Er.